Home > Comunicazione verbale della Diagnosi > Progetto Lego, per costruire le parole da dire ai figli

Progetto Lego, per costruire le parole da dire ai figli

“Progetto Lego: costruire le parole con i figli”, un’idea nata dagli Ospedali Riuniti di Bergamo, è un’iniziativa che ha come obiettivo la sensibilizzazione degli operatori sanitari affinché i figli di persone con patologie oncologiche non vengano esclusi dalla comprensione della condizione di malato del proprio genitore.

Il progetto sperimentale, tramite il potenziamento del lavoro d’équipe tra gli psicologi e gli oncologi degli Ospedali Riuniti di Bergamo, intende perfezionare gli strumenti e le strategie di comunicazione della malattia e studiare possibili miglioramenti nel campo delle relazioni cliniche. La cura tradizionale sarà quindi accompagnata da un percorso psicologico volto a ridurre il trauma dell’accettazione della malattia e la sua influenza sul rapporto tra figli e genitore. Il problema ed il percorso che il genitore dovrà affrontare saranno dunque spiegati ai più piccoli, creando una protezione attorno a loro costituita dalla famiglia e dai medici. Anche la condizione del paziente trarrà giovamento dalla chiarezza dei rapporti con la famiglia e i propri figli sul tema della malattia.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: