Home > Istituto Oncologico Veneto, News In Oncologia, Tumori Apparato Digerente > Lo IOV si dota di uno strumento all’avanguardia per la diagnosi precoce dei tumori dell’apparato digerente.

Lo IOV si dota di uno strumento all’avanguardia per la diagnosi precoce dei tumori dell’apparato digerente.

L’Istituto Oncologico Veneto è il terzo Centro in Italia ad essersi dotato di un Endomicroscopio Confocale Laser, uno strumento all’avanguardia che permette di individuare le alterazioni cellulari dell’apparato digerente in tempo reale, direttamente durante l’esame. Grazie ad una donazione della Fondazione Antonveneta. L’apparecchio riunisce la tecnologia di un tradizionale endoscopio con quella di un microscopio di altissima precisione. E’ possibile analizzare non solo la superficie della parete intestinale, ma anche gli strati immediatamente sottostanti.

“La metodologia è indubbiamente molto più complessa di una normale endoscopia – sottolinea il prof. Giorgio Battaglia, Responsabile dell’Unità di Endoscopia Oncologica ad Alta Tecnologia dell’Istituto Oncologico Veneto – e oggi non è ancora applicabile in modo diffuso, tuttavia i vantaggi del suo impiego nei casi in cui è indicata, in particolare nelle patologie con possibile degenerazione neoplastica, sono grandissimi”.

  1. 3 novembre 2011 alle 08:06

    All around well thought out post…

  2. 11 novembre 2011 alle 06:24

    I fully agree completely!!!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: